C'erano una volta a San Lorenzo tanti ragazzi che oltre ad andare in chiesa cercavano un luogo per ritrovarsi e per giocare. Così negli spazi adiacenti a San Lorenzo hanno iniziato a giocare a basket e a calcio. E San Lorenzo è stata la prima parrocchia che radunava ragazzi e così è nato il desiderio di creare un circolo.

Il circolo è nato cinquanta anni fa alla fine degli anni '60. Ha passato dei momenti travagliati alla fine degli anni '90 con il formarsi di gruppi, di bande, che ha portato alla chiusura temporanea. In seguito c'è stato un avvicendarsi di volontari e famiglie private che hanno portato avanti questa attività.

Ciò che lo caratterizza, la sua anima, il suo motore è il volontariato, è sempre stato ed è un luogo d'incontro, un centro aggregativo. Il momento di maggior sviluppo è coinciso con la coesione tra i volontari che ha portato ad una maggiore unione. C'è stata la volontà di far coesistere due realtà parrocchia e circolo ma si doveva trovare una sinergia. Dopo anni bui c'è stato il desiderio di aggregazione.

Dal 2006 c'è stata la grande svolta, la grande rinascita del circolo di san Lorenzo. C'è stata più coesione tra le varie realtà favorendo e valorizzando il volontariato. Sempre più spesso sono state portate avanti iniziative benefiche, sia per i più poveri come quelli del Sud America, sia per i bisogni di persone più vicine alla parrocchia.

Sono stati creati nuovi spazi e nuovi ambienti in modo che le persone ne possano usufruire. É stato ampliato il bar che è aperto tutto l'anno in maniera continuativa, è previsto inoltre il servizio di pizzeria.

Si festeggiano compleanni, battesimi, comunioni, cresime.

Gli spazi del Circolo vengono utilizzati anche dai volontari della Caritas a cui vengono dedicate cene benefiche.

Inoltre i volontari del circolo di San Lorenzo si rendono disponibili a prestare servizio di volontario per gli eventi organizzati dalla Misericordia.

É previsto anche il servizio di catering.

Il circolo contribuisce concretamente a molte iniziative e attività organizzate dalla parrocchia. Offre un aiuto concreto e con il cuore alle Suore Bettine.

Tra gli eventi spiccano le varie serate a tema, apericena e aperipizza, con musica e intrattenimenti vari, molto gradite dalla comunità.

Si svolgono le sagre dell'olio e della castagna.

Si partecipa tutti gli anni alle sagre organizzate dal Comune, come la festa della pecora.

Infine contribuisce ad aiutare anche altri gruppi, come il gruppo dell'Albereta, che lavora unicamente per persone bisognose.

Il numero di riferimento per prenotazioni è 3332006553

     

fShare
0